Pagina 31
 
Un articolo delle “Istruzioni” prevede una multa di mezza lira per ogni mese di assenza per i genitori che non mandano a scuola i figli, ma chi ci bada? Tutti gli anni Cinquanta sono da dimenticare per quanto riguarda l’istruzione. E ha un bel da mandare circolari su circolari l’Ispettore Distrettuale, lamentando che “moltissimi fanciulli sono sprovvisti di libri di testo, in modo che l’insegnamento riesce sterile di frutto”. E pazienza che non li abbiano gli alunni, ma neanche i maestri “li posseggono”, insiste la circolare. Almeno almeno la Deputazione “metta a disposizione del Parroco Direttore della scuola alcuni esemplari dei libri di testo acquistati con fondi di riserva”.