Pagina 11
 
Quello che ci apprestiamo a presentare non è un saggio
specialistico di storiografia risorgimentale, non è il derivato di
nuove acquisizioni sulla storia dell’unità italiana e nemmeno, sia
pure condividendone l’impianto, un lavoro di ricostruzione
relativo ai movimenti locali nel processo rivoluzionario del pieno
Ottocento. Si tratta, assai più limitatamente, di un quaderno di
appunti e spunti di carattere storico.